This Search Box Viewlet registered to Lite Plone Theme
Tu sei qui: Home Storia del sito

Storia del sito

I primi studi biologici su Portofino si possono far risalire a Raffaele Issel (1911-1918) pioniere della biologia marina italiana, che, proprio lungo la costa portofinese studia, tra i primi, la fauna associata alle praterie di Posidonia.

laboratorioIssell.jpg

Alla fine degli anni cinquanta, Enrico Tortonese, direttore del Museo di Storia Naturale di Genova, conduce diverse ricerche sui popolamenti coralligeni, seguite dagli anni ‘70 in poi da una serie di lavori condotti soprattutto dall'Università degli Studi di Genova per l’identificazione delle principali caratteristiche ecologiche dell’area.
Dal 1999 il sito fa parte dell’Area Marina Protetta (AMP) di Portofino compresa nei comuni di Camogli, Portofino e S.Margherita Ligure. L'AMP è gestita da un Consorzio di cui l’Università degli Studi di Genova è parte istituzionale insieme ai Comuni di Camogli, Santa Margherita L., Portofino e alla Provincia di Genova.

« agosto 2017 »
agosto
lumamegivesado
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031